Programma d'allevamento

In conformità con la legge sulla zootecnia biologica e dei regolamenti che disciplinano la materia dell’allevamento di cavalli, nell’2010 l’Equile di Lipica ha preparato un’integrazione del programma di allevamento di cavalli Lipizzani e ha ripristinato lo status di organizzazione di allevamento riconosciuto che detiene il libro genealogico originale.

Con il decreto del 13/12/2010 del Ministero per l'agricoltura, le foreste e l'alimentazione, è stato confermato il programma completo di allevamento dei Lipizzani il cui cambiamento fondamentale è da ricercarsi nel fatto che prende in considerazione l'intera popolazione di cavalli Lipizzani in Slovenia e il libro genealogico, che si divide in due parti principali – la prima per l’Equile di Lipiza e la seconda per l'Associazione Slovena degli Allevamenti di cavalli lipizzani.

Con lo stesso decreto, l’Equile di Lipica è stato nuovamente riconosciuto come organizzazione d’allevamento che conserverà il libro genealogico della razza dei cavalli lipizzani per un periodo di cinque anni (dal 01/01/2011 al 31/12/2015).

Con il decreto del 17/12/2010 del Ministero dell'agricoltura, delle foreste e dell'alimentazione il programma per l’allevamento di cavalli Lipizzani è stato inserito nel programma comune di allevamento di base (sempre per il medesimo periodo), e con il decreto del Ministro dell'Agricoltura del 20/12/2010, l’Equile di Lipica ha ottenuto la concessione per compiere il servizio pubblico professionale nel campo dei capi di bestiame e nell’allevamento di cavalli.