Turismo religioso

Lipica è stata sotto l'autorità della corte imperiale di Vienna fino alla prima guerra mondiale. Negli anni 1848-1875 è stata gestita da Karel Grunn. A causa di una grave malattia egli si rifugiò in cerca di effetti benefici in una valle carsica, in cui rimase per giorni interi, circondato da alberi altissimi, finché guarì. Per grazia ricevuta fece costruire una cappella scolpita nella parete naturale, con all’interno la statua della Madonna. Curò la valle con percorsi e piantò i fiori.  La valle divenne così un piccolo santuario. Ci sono state numerose guarigioni miracolose. Fino alla II guerra mondiale le persone, principalmente di Trieste, pellegrinavano di massa in questo luogo miracoloso.

Nel 1993 fu restaurata cappella nel tentativo di far rivivere la valle come un luogo di pellegrinaggio. Occasionalmente, nella valle ci sono delle cerimonie della chiesa.