Lipica, 14. 9. 2014

L’evento di gala della Giornata dell’Allevamento di Lipizza ha attratto circa 10.000 fedeli visitatori

Foto: Sibil Slejko

»Lipizza è la fonte della nostra identità nazionale e il segno che ci indica la via: avanti, in modo fiero, brillante e coraggioso come i Lipizzani", ha affermato il patron onorario del Giornata dell’Allevamento di Lipizza, il presidente della Federazione Equestre Slovena, Bogomir Vnučec, nel suo discorso al pubblico tenutosi domenica 14 settembre.

Ha aggiunto che Lipizza e i Lipizzani sono preziose eccezioni in un’epoca di nuove sfide, cambiamenti costanti, sfarzi esterni e vuoti interni, "Spero e mi auguro che possiate godere ancora a lungo del sostegno di tutti i visitatori e di coloro che in qualche modo partecipano alle attività dell’Allevamento di Lipizza."


Il fedele pubblico della Giornata dell’Allevamento di Lipizza ha dato il proprio sostegno quando, nonostante la pioggia che ha segnato la parte centrale dell’evento di gala, è rimasto nell’ippodromo di Lipizza e, applaudendo, ha incoraggiato i partecipanti. Le principali stelle dello spettacolo di gala sono state gli stalloni Lipizzani guidati dai cavalieri della Scuola Classica di Equitazione di Lipizza, che hanno allietato i visitatori con attrattivi esercizi della scuola sopra la terra.

Tutta la bellezza e la nobiltà dei Lipizzani è risaltata anche attraverso i numeri della grande quadriglia scolatica, assoli, pas de deux in sella da amazzone, quadriglia di giovani stalloni e la partecipazione degli attacchi lipizzani, sottolineata dai commenti professionali dell’esperto direttore dell’Allevamento, dott. Spec. Janez Rus.

Dal momento che gli stalloni spagnoli, poco dopo la fondazione dell’Allevamento di Lipizza nel 1580, hannosignificativamente contribuito alla nascita dei cavalli lipizzani, glistalloni andalusi della Scuola di Equitazione EPONA sono stati ospiti speciali dell’evento di gala. Anche l’Associazione Friulana Appassionati Carrozze, così come l’Associazione slovena degli allevatori lipizzani e i cavalieri della Sezione di polizia a cavallo di Lubiana, ha preparato esercizi pittoreschi con presentazione di attacchi, e per le famiglie con bambini c’è stato un ricco programma di accompagnamento.



Il Giornata dell’Allevamento di Lipizza è stato introdotto dal campionato nazionale di attachi, tra i conducenti nella disciplina a un attacco, si è guadagnata gli allori Tamara Trebec, mentre tra i conducenti nella disciplina a due attacchi la vittoria è andata a Miha Tavčar. Entrambi hanno partecipato con cavalli Lipizzani e rappresentato il Club Equestre di Lipizza.

Tra poco tempo a Lipizza avrà inizio un nuovo progetto, annunciato nel suo discorso dal Direttore di Lipizza Dr. Boštjan Bizjak:"Tra pochi giorni avrà inizio un progetto di ristrutturazione dell’Allevamento del valore di un milione di euro. Verrà completamente riorganizzata una "nuova scuderia", che ospita 75 stalloni in formazione; sarà ristrutturata anche una serie di altre scuderie, il cortile Hof e ilviale Trieste. L’85 per cento dei finanziamenti sarà erogato dal Fondo europeo di sviluppo regionale,mentre l'importo residuo dal bilancio dello Stato."

"Siamo estremamente soddisfatti anche della promessa da parte dello Stato che garantirà la necessaria regolazione degli impianti di trattamento delle acque, della rete elettrica, dei terreni e dellelocande a Lipizza, erogando circa 5 milioni di euro nel prossimo anno. Con tale forte sostegno consentirà a Lipizza di svilupparsi nella direzione più idonea a questo Allevamento di 434 anni e monumento culturale unico", ha affermato il dr. Bizjak.