Lipica, 14. 9. 2014

Tavčar, Vrhovnik e Trebec - novi campioni Sloveni di attachi

Foto: Sibil Slejko

Dopo il dressage e la maratona, all’ippodromo di Lipizza, domenica 14 settembre, la prova di coni ha determinato i campioni nazionali di attacchi del 2014. Gli scorsi campioni nella disciplina a due attacchi hanno difeso il proprio titolo.

Così, nella categoria più esigente L2, è salito sul gradino più alto Miha Tavčar, che ha partecipato con i lipizzani 490 Conversano Samira XXV e 485 Conversano Wera XXII, allevati nell’Allevamento di Lipizza. Al secondo posto è arrivato il conducente dell’Allevamento di Lipizza, Mitja Mahorčič, con i lipizzani 330 Favory Slavina XIX e 424 Favory Slavina XIX. Al terzo posto si è classificato il conducente ospite croato dell’Allevamento Djakovo, Josip Zirn, al quarto posto, il conducente dell’Allevamento di Lipizza, Marko Memon, con i lipizzani 521 Conversano Monteaura XIX e 350 Neapolitano Betalka XXVI.

 
Nella categoria A2 ha vinto Robert Vrhovnik con i frisoni Jeldau e Aebele davanti ai conducenti dell’Allevamento di Lipizza, Damjan Ščuka e Andrej Glazer.

Nella categoria a un attacco, lo scorso campione Igor Trebec ha "ceduto" il titolo a sua figlia, Tamara Trebec, che con il Lipizzano Maerstoso Bona ha partecipato per il Club Equestrian di Lipizza, sostenendola come passeggero. Al secondo posto si è classificato Dejan Jancar, mentre al terzo posto il conducente dell’Allevamento di Lipizza, Andrej Prunk, con il Lipizzano 429 Favory Famosa III.

 

Ordini di partenze e risultati.

Fotogaleria