Lipica, 8. 5. 2017

Quest’anno, con il Alpe Adria Dressage Trophy iniziano le gare più spettacolari a Lipica

Tra il 5 e il 7 maggio, il Alpe Adria Dressage Trophy ha attirato a Lipica oltre 44 partecipanti dalla Slovenia, dall’Italia, dall’Austria e dalla Croazia. A salire sul gradino più alto c’erano anche le cavaliere slovene Birgit Sauer Fabris, Urška Kamenšek, Janja Nanut e Katarina Julija Pipan.

Con i gironi di qualificazione per il Alpe Adria Dressage Trophy è cominciata la serie di competizioni più spettacolari nell’Allevamento di Lipica di quest’anno. Avvolti dall’atmosfera rilassata e graziati dal tempo prevalentemente soleggiato, l’ippodromo di Lipica ha ospitato 44 cavalieri sloveni, italiani, austriaci e croati in sella a 47 cavalli.

Nell’esercizio più impegnativo della coppa, la categoria S, ha visto trionfare la partecipante austriaca Hilde Seild in sella alla sua giumenta lipizzana Delia, alla sua prima gara a Lipica, ottenendo il 68,070% dei punti: “Questa fine settimana è stato davvero meraviglioso. La competizione si svolge in un ambiente bellissimo con attorno persone davvero amichevoli. Incontri partecipanti provenienti dagli altri Paesi e condividi con loro esperienze, è qualcosa di nuovo e piacevole.”

Nella competizione tenutasi sabato la cavaliera slovena Birgit Sauer Fabris ha sbaragliato la concorrenza con la sua Ria, ma anche Barbara Begojev in sella al suo Zenith ha difeso benissimo i colori della Paese ospitante.

Durante le tre giornate di gare, altre tre gareggiatrici slovene hanno festeggiato sul podio: Urška Kamenšek con il suo Čar nella categoria LM e Janja Nanut in sella a Favory Dubovina, oltre a Katarina Julija Pipan con Limoge nell’esercizio A.

Il Alpe Adria Dressage Trophy ha quindi nuovamente attirato gli amanti del dressage dalla Slovenia, dall’Austria, dall’Italia e dalla Croazia. Per i cavalieri più giovani, queste gare rappresentano la prima opportunità per cimentarsi su un palcoscenico importante come quello dell’ippodromo di Lipica e per acquisire le loro prime esperienze competitive nell’ambito internazionale. Gli organizzatori delle gare all’Allevamento di Lipica daranno tutto il loro supporto, l’ospitalità e le rinomate condizioni di gara ottimali.

Ogni anno la finale è ospitata tra Slovenia, Austria e Italia, e quest’anno le gare si terranno in Austria. La vivace atmosfera tra i partecipanti all’ippodromo di Lipica ritorna già il 20 e il 21 maggio, quando l’allevamento ospiterà il campionato nazionale di pariglie.

 

Foto: Sibil Slejko