Lipica, 22. 6. 2017

Un nuovissimo ippodromo in occasione del Campionato mondiale di pariglie

Tra il 20 e il 24 settembre l’Allevamento di Lipica sarà onorato di ospitare una delle più grandi e importanti competizioni equestri al mondo, ovvero il Campionato Mondiale di Pariglie 2017. I guidatori più illustri, con oltre 200 cavalli eccezionali, si daranno gara per il titolo di campione del mondo nel nuovissimo ippodromo di Lipica     

I guidatori di pariglie più illustri e provenienti da tutto il mondo, con oltre 200 magnifici cavalli, si daranno gara tra il 20 e il 24 settembre per il titolo di campione del mondo nel nuovissimo ippodromo dell’Allevamento di Lipica. I lavori di ristrutturazione sono in pieno svolgimento e l’ippodromo di Lipica diventerà presto uno degli stadi equestri più spettacolari e all’avanguardia in questa regione.

I preparativi per il rinnovo completo sia dell’ippodromo, sia degli impianti circostanti sono iniziati già a fine maggio, mentre i lavori stessi si concluderanno in agosto. Il contributo del Ministero dello Sviluppo economico e della Tecnologia della Repubblica di Slovenia è stato di 870.000 euro.

Dal 20 al 24 settembre il nuovissimo ippodromo vedrà gareggiare i più abili guidatori di pariglie e provenienti da ogni angolo del mondo”, ha spiegato oggi durante la conferenza stampa Lorela Dobrinja, direttrice dell’Allevamento di Lipica. “Si aspettano più di 65 guidatori che parteciperanno ai mondiali, con oltre 200 cavalli da gara eccezionali e provenienti da oltre 20 Paesi. L’adrenalina dei campionati mondiali metterà Lipica, il Carso e la Slovenia al centro dell’attenzione equestre di tutto il mondo”.

L’ippodromo di Lipica sarà dunque completamente rinnovato in occasione del più grande e importante evento equestre in tutta la storia della Slovenia. Lo stadio ha dovuto aspettare diversi anni la propria ristrutturazione. Costruito nel 1977, ha ospitato per oltre 40 anni competizioni equestri sia nazionali, sia internazionali, oltre ad altre manifestazioni molto amate, tra cui anche le popolarissime Giornate dell’Allevamento di Lipica.

Alcuni anni fa è stata rinnovata solamente la superficie del maneggio, ma senza alcun intervento di ristrutturazione degli spalti e degli altri impianti dell’ippodromo. Ecco perché l’Allevamento di Lipica ha pubblicato il bando di concorso grazie al quale ha potuto scegliere in aprile l’esecutore dei lavori, ovvero la società Makro 5 d.o.o., rivelatasi l’offerente più conveniente.

L’impresa ha cominciato i lavori di preparazione già a fine maggio. Grazie a questo rinnovo, doneremo un’immagine completamente nuova di zecca a tutti gli spalti, nonché un nuovo tetto sopra la tribuna est e la tribuna ovest. Tutto nuovo sarà anche il palco della giuria, la struttura di servizio, i servizi igienici integrati, gli spalti ovest rinforzati e il ponte che li collegherà alla tribuna sud, migliorando l’esperienza degli spettatori, grazie anche ai sedili dalle finiture in pietra, alti 40 cm e profondi 30 cm.

I muri visibili saranno realizzati in calcestruzzo, mentre il piano di calpestio sarà interamente di sabbia. Il nuovo ippodromo potrà accogliere 5000 spettatori, di cui 1750 sugli spalti protetti dal tetto.

In un piccolo inghiottitoio situato ad est dell’ippodromo verrà costruito l’impianto plurifunzionale che, grazie alla sua forma rotonda, accentuerà le inconfondibili caratteristiche del paesaggio carsico. Matej Mljač, responsabile del progetto, nonché architetto dello studio DRAFT arhitekti, spiega inoltre che nell’ambito del progetto verranno ristrutturati anche l’impianto di riscaldamento, la rete fognaria e il sistema di canalizzazione dell’acqua piovana, oltre a costruire la copertura per le vicine stalle.

Grazie al nuovissimo ippodromo si eleverà anche la qualità delle manifestazioni tenutesi all’Allevamento di Lipica, promuovendone lo sviluppo anche in un ambito più ampio.

Foto: DRAFT arhitekti